logo
Populate the side area with widgets, images, navigation links and whatever else comes to your mind.
Strömgatan 18, Stockholm, Sweden
(+46) 322.170.71
ouroffice@freestyle.com

Follow us

GSE 2018: BILANCIO DELLA XXV EDIZIONE

 

CONSIDERAZIONI FINALI

Al termine di questa edizione, come di consueto, mi sento di fare alcune considerazioni.

La prima è articolata in tre punti:

GRAZIE. Il mio personale grazie a tutti coloro che, a vario titolo, hanno partecipato al GSE. Istruttori, tutor, personale di segreteria, Presidente e dirigenti, lo sponsor (l’agenzia Generali di via Sonnino a Cagliari) i vari partner ( l’azienda di catering, l’agenzia di comunicazione, la tipografia), i genitori, zii e nonni e, come sempre, i bambini. GRAZIE A TUTTI!

 

 

SCUSATECI. Abbiamo cercato di mettercela tutta, con passione, disponibilità e abnegazione; non sempre siamo riusciti a soddisfare tutte le esigenze e probabilmente, soprattutto per qualcuna di esse, non riusciremo mai. A parziale scusante di qualche defaillance organizzativa c’è sicuramente l’alto numero di bambini partecipanti (ben 800,che significa 1600 genitori); ognuno di questi ha esigenze, aspettative, necessità e bisogni specifici che non sempre è stato possibile soddisfare, nonostante il grande impegno profuso da tutta la struttura del GSE.

 

 

AIUTATECI. Il nostro centro estivo è promosso da un’associazione sportiva (l’Esperia); non è un’entità astratta, non è identificabile nella persona del Presidente, nè nel sottoscritto né in quella degli istruttori.

 

Il GSE e l’Esperia siamo tutti noi! Siamo una comunità che vive e si sviluppa grazie al contributo di tutti! Ha bisogno delle figure professionali che vi operano (dirigenti, responsabili di settore, tecnici, istruttori, segretarie etc.), ma anche della figura dei genitori che collaborino  e che ci supportino nel nostro  progetto educativo-sportivo; a volte questa collaborazione può esplicarsi in modo meno attivo, con un atteggiamento più comprensivo del nostro agire, altre volte con indicazioni costruttive, altre volte con un impegno concreto.

 

 

La seconda considerazione è fortunatamente più veloce.

Questa edizione per quanto mi riguarda è stata molto impegnativa dal punto di vista del lavoro e delle responsabilità. Ogni fatica è stata però spazzata via in un attimo: è bastato scorrere, d’un fiato, le foto  scattate dal nostro bravissimo Andrea e osservare i volti di bambini, tutor e istruttori: tutti avevano un’espressione di piena FELICITA’!

Ecco è grazie a queste espressioni che mi sento ripagato;  constatare che il lavoro dei miei collaboratori e mio personale produce questo risultato  NON HA PREZZO!

AD MAIORA!

Vi aspettiamo al 2019 per la XXVI edizione del GSE!

Franco Carta
Responsabile GSE

2018

Nessun commento